TRIBUTARIO - sentenza annullamento cartella esattoriale valore 65.000,00 euro - Difensore Avv. Salvatore Ponzo

15.07.2023

La Corte di Giustizia Tributaria di primo grado di Lecce, ha emesso una sentenza tributaria, la n. 76/2023, depositata il 24 gennaio 2023, con la quale ha accolto totalmente il ricorso della società contribuente ed ha annullato una cartella esattoriale per un importo pari ad € 65.000,00 euro.

Il caso si riferiva ad una precedente definizione agevolata poi definita mediante il pagamento delle somme dovute secondo la normativa vigente.

Nonostante tale avvenuta definizione, la società contribuente riceveva una cartella esattoriale pari al valore dell'intera somma asseritamente dovuta al fisco.

Il Giudice ha analizzato attentamente tutte le prove e la documentazione prodotta dal contribuente mediante l'avvocato Ponzo nominato quale difensore nel presente giudizio.

Il Giudizio si è basato non solo sulle risultanze probatorie ma anche e sopratutto sull'onere probatorio.

Infatti a fronte della documentazione prodotta in atti dal contribuente il Giudice Tributario ha evidenziato come "l'Agenzia della Riscossione nulla osserva in ordine alle sopra menzionate circostanze e con comportamento concludente presta sostanziale acquiescenza alle ragioni dedotte dalla ricorrente, che in atti non trovano obiezioni ovvero elemento di contrasto alcuno...".

E' opportuno ricordare che l'onere probatorio è un principio in base al quale chi vuole dimostrare l'esistenza di un fatto ha l'obbligo di fornire le prove per l'esistenza del fatto stesso.

Nel caso di specie poichè Agenzia delle Entrate riscossione non ha fornito una prova contraria rispetto a quanto dedotto dal contribuente, il risultato è stato quello del totale annullamento della cartella esattoriale per euro 65.000,00.

Infatti, il Giudice Tributario ha motivato la propria sentenza ribadendo che "In ipotesi, sarebbe stato onere del concessionario confutare le doglianze della contribuente sulla base di dati confliggenti con le medesime; ciò che invece nella specie non è avvenuto..."

Il ricorso contro la cartella esattoriale ha consentito l'annullamento della stessa ed ha evitato, così, un ingiusto pagamento da parte della società contribuente.

Avv. Salvatore Ponzo

SCARICA LA SENTENZA INTEGRALE

Avv. Salvatore Ponzo - Blog legale  
p.iva 04554670754 - Avvocato del foro di Lecce
via Lecce 2/a - 73056 Taurisano (LE)
via Templari 10/a - 73100 Lecce (LE)
mail: avv.ponzo@gmail.com 
p.e.c.: salvatoreponzo@pec.it
tel. 347.7020608 
 
Lo Studio legale dell'avvocato Ponzo, avvocato esperto in diritto tributario con studio in Lecce e Provincia di Lecce, si occupa di contenzioso Tributario, cartella di pagamento, intimazione di pagamento, ricorsi contro le cartelle di pagamento, sovraindebitamento, accertamenti da parte dell'Agenzia delle Entrate rateizzazioni, verifiche della Guardia di Finanza, soluzioni al debito, registrazione e protezione marchi, illegittima iscrizione in Crif (cancellazioni Crif), ed altre materie. Riceve a Taurisano (provincia di Lecce) e Lecce città e, in tutta Italia attraverso videocall (teams, skype, altre piattaforme)
Se sei un'azienda o una società e desideri sottoscrivere una convenzione con lo studio legale, contatta lo Studio per ricevere maggiori informazioni. Disponibile per sostituzioni o domiciliazioni, nonchè collaborazioni con altri professionisti (avvocati, commercialisti, consulenti legali, ragionieri, ecc.)

Tutti i diritti riservati 2021
Creato con Webnode Cookies
Crea il tuo sito web gratis!